Diventare artefici della propria realtà e del proprio benessere

Secondo gli studi scientifici di epigenetica noi non siamo succubi dei geni, ma possiamo cambiarne la lettura e di conseguenza possiamo trasformare la nostra qualità di vita e il nostro benessere psicofisico.

Non è detto che cambiare sia sempre facile e immediato, ma è sicuramente possibile.

A GREPPALDINO  si cerca di condividere quegli strumenti e conoscenze che, sulla base di un’esperienza diretta, hanno permesso di attuare questo tipo di cambiamento.

Per saperne di più clicca su Diventare artefici della propria vita e del proprio benessere”

Visione olistica e integrata dell’uomo nel suo ambiente

Secondo le ultime scoperte scientifiche è essenziale avere una visione integrata e sistemica dell’uomo nella sua interezza: corpo, mente, emozioni e la sua relazione con l’ambiente.

Questo tipo di approccio permette di comprendere l’origine del nostro disagio e quindi di ripristinare un equilibrio psicofisico piuttosto stabile, poiché si diventa consapevoli di ciò che ha creato il nostro malessere e si impara a gestirlo in maniera diversa, in modo che non rappresenti più per noi una situazione di conflitto.

Per saperne di più clicca su Visione olistica e integrata dell’uomo nel suo ambiente” e sul racconto Pensiero sistemico

 

CONSULENZE INDIVIDUALI con metodi di alto livello per chi desidera tornare in equilibrio psicofisico in maniera quanto più possibile naturale.

Per naturale si intende che si cerca di favorire al meglio i processi biologici ed energetici del corpo che sono necessari per il recupero dell’equilibrio all’interno dell’organismo.

Tutto ciò prendendo in considerazione la persona e il suo organismo per intero e nel suo insieme (corpo, emozioni, mente, ambiente e comportamento)

Se vuoi conoscere il team di GREPPALDINO, clicca su Chi Siamo… per ora

Se vuoi avere una panoramica delle varie consulenze, clicca su CONSULENZE INDIVIDUALI, altrimenti vai alle singole voci qui sotto cliccando sui singoli bottoni

 

LAVORI DI GRUPPO

COSTELLAZIONI FAMILIARI condotte da Fabrizio Venturi.

Gli studi di Epigenetica, che si occupano dell’influenza dell’ambiente sul comportamento cellulare, hanno evidenziato che molti dei nostri comportamenti, anche da adulti, derivano da ciò che abbiamo ereditato alla nascita e dai modelli comportamentali che abbiamo acquisito quando eravamo piccoli.

Questi studi hanno evidenziato anche che, cambiando comportamento, è possibile cambiare la lettura del DNA e quindi il nostro stato cellulare. Quest’ultimo, a livello macroscopico, si riflette poi sul nostro benessere psicofisico.

Le COSTELLAZIONI FAMILIARI, nella modalità usata da Fabrizio Venturi, sono un valido aiuto per cambiare quei modelli comportamentali, legati a memorie traumatiche, che abbiamo ereditato dai nostri antenati e che, di fatto, costituiscono un limite nella nostra vita quotidiana anche se spesso non ne conosciamo nemmeno l’esistenza a livello cognitivo.

Si tratta, infatti, di memorie talmente reiterate nel tempo (di generazione in generazione), che spesso, nonostante i nostri sforzi, non riusciamo a cambiare. Attraverso le COSTELLAZIONI FAMILIARI è possibile comprendere il tipo di processo necessario da mettere in atto per fare quel cambiamento che  ripristina l’equilibrio e che ci permette di vivere meglio

 

CORSI DI FORMAZIONE

Le persone che conducono i CORSI DI FORMAZIONE a GREPPALDINO vivono quotidianamente sulla propria pelle le conoscenze trasmesse utilizzandole per il proprio benessere psicofisico e quindi, in tanti anni di esperienza, ne hanno potuto osservare i benefici e la validità.

Perciò l’intento principale dei percorsi proposti è quello soprattutto di CONDIVIDERE CONOSCENZE ED ESPERIENZE in modo che anche gli altri ne possano beneficiare per vivere e sentirsi meglio.

Si tratta quindi di percorsi aperti a chiunque abbia il desiderio sincero di acquisire strumenti per conoscersi e amarsi un po’ di più.

 

All’interno del sito si possono trovare racconti e articoli. L’idea, ispirata dalla figura dei cantastorie dei nativi americani, è di condividere storie che hanno suscitato un punto di vista diverso, un’emozione, una consapevolezza.

Ci sono poi dei racconti che sono stati raccolti nel libro COME UNA FARFALLA

COME UNA FARFALLA è un libro di racconti ispirato a episodi e incontri realmente accaduti e che hanno creato una piccola grande trasformazione. Si tratta di storie brevi, essenziali, attraverso le quali ognuno può rispecchiarsi e vedere la propria storia e, magari, attraverso l’esempio di qualcun altro, ricevere a sua volta una piccola grande trasformazione. È un libro che può essere tenuto a portata di mano e utilizzato come un gioco, pescando una storia a caso e vedendo se in quella storia c’è un messaggio che ci può offrire uno spunto di riflessione o un’emozione. È un libro che dimostra che anche semplici episodi quotidiani, così come le persone che ci circondano, possono insegnarci qualcosa e arricchire la nostra anima. Basta solo fermarsi ad ascoltare.

COME UNA FARFALLA è ora disponibile online in versione cartacea e kindle

Per conoscere le prossime date degli incontri individuali, dei corsi e dei lavori di gruppo vai alla pagina EVENTI

Se sei interessato alle iniziative di Greppaldino iscriviti alla Newsletter. Riceverai mensilmente una e-mail con con gli eventuali articoli o racconti che sono stati pubblicati e con gli eventi e le iniziative del mese successivo, in modo da rimanere aggiornato e poter partecipare agli eventi a cui tieni.

In evidenza dal blog…

Nel blog si trova tutto ciò che scrivo e che sento ha un senso condividere. Il materiale è diviso in categorie, in modo da facilitare la ricerca e la lettura di ciò che più interessa. Per visionare le categorie basta cliccare nel menù principale: Attività, Racconti e articoli, Blog.

Poco tempo fa mi è venuta la febbre, così, quasi all’improvviso. Quel giorno avevo lavorato e svolto le mie attività quotidiane più o meno come al solito. Avevo soltanto allentato un po’ il ritmo perché da qualche giorno avvertivo una leggera stanchezza di sottofondo, segnale che avevo interpretato come un bisogno da parte del corpo di rallentare per poter recuperare meglio le forze. Avendo distribuito gli impegni in tempi più lunghi, è stato più facile per me ascoltarmi e accorgermi che d’un tratto mi sentivo particolarmente strana. Decisi di misurarmi la febbre: 37,5
Oddio la febbre!
Un viaggio che non ti aspetti
Niente è come appare
Lupo Dorato

TESTIMONIANZE

Sono commosso e non solo perché coinvolto (Feedback del libro Come una Farfalla tratto da amazon.it)

Di Stefano S il 5 gennaio 2016
Acquisto verificato

Nel periodo più buio della mia vita, quando ero dentro ad un tunnel e non vedevo la luce, mia sorella fece la scelta di andare a vivere in Umbria.
Era una scelta drastica, irrazionale, senza un perché.
Grazie anche a quella scelta e al sostegno di mia sorella sono uscito dal tunnel.
Grazie a quella scelta è nato questo libro. Un libro per me importante, perché lo sento come un profondo omaggio ai miei genitori, cosa che non sono stato capace di fare quando erano in vita.
La scrittura è semplice e scorre via facilmente, ma va letto con attenzione per assaporarne la profondità d’animo.
Lo consiglio a tutte quelle persone che cercano il cambiamento, che cercano un’ispirazione al miglioramento personale o che semplicemente voglio una lettura semplice ma profonda
Stefano S.Amazon.it

“Serenella, sono emozionata, intenerita dall’incanto che ti fa vedere il mondo! I tuoi racconti, semplici come quelli di una bambina, immediati, sinceri, senza artifizi letterari né doppi fondi, hanno una potenza che tu forse nemmeno immagini. Allargano il cuore, danno speranza, ci aiutano a vedere quanta bellezza ci circonda, ci restituiscono la nostra umanità tutta intera. Grazie per averli condivisi con me”. (Francesca Menna)

Francesca Menna

“Sono rimasta colpita dai racconti, specialmente da Come una Farfalla. Mi sono sentita avvolta in un mare calmo, che mi ha condotto in profondità. Li ho trovati delicati e imponenti allo stesso tempo”.

Tanya Casula

“Ho letto un po’ e le parole sono diventate profumi e suoni che mi hanno allietato l’anima e dato nuova energia. Grazie per il prezioso dono”

Paola Radicchio
prano maniStefano says:

Io sono un ingegnere. Serenella è mia sorella. Ho sempre pensato che quello che faceva fossero stupidaggini.
Però le voglio bene e pertanto mi sono lasciato usare come cavia.
Con mio stupore i dolori dopo qualche giorno passavano. Un dolore al collo che durava da due anni. Un forte dolore alla schiena per il quale l’unica soluzione sarebbero state punture di antinfiammatorio. Ciò nonostante per me queste rimanevano cose utili, ma con i loro limiti. Almeno fino a ieri.
Ieri pomeriggio è iniziato il mio tipico forte mal di testa. È una brutta bestia che conosco bene. Ho imparato a farmelo venire di rado, ma quando arriva per 12 ore è l’inferno, non c’è aulin, moment o pasticca che tenga. Sono costretto a letto per 12 ore con la testa pressata sul cuscino per alleviare il dolore, il vomito che continua anche quando ti rimane solo l’anima dentro e non ne puoi più.
Ieri proprio quando dovevo tornare a Milano sento il mal di testa che arriva, lento, deciso, implacabile.
Penso e adesso come faccio? Anche se prendo le pasticche non ce la faccio a guidare.
Serenella mi propone un trattamento. Accetto perché non ho alternative. Mentre me lo fa penso a dove trovare una farmacia aperta, di Pasquetta in Umbria non è facile. Devo assolutamente partire.
Serenella mi fa un lungo trattamento, anche allo stomaco. Problemi di digestione e di intossicazione. Finito il trattamento dormo un po’ sul divano, cerco di riprendere un po’ le forze. Dopo qualche ora mi sveglio. Stranamente stavo bene. Mi preparo e carico l’auto. Il mal di testa ritorna. Serenella mi fa un altro breve trattamento. Parto con un leggero malessere addosso, ma senza mal di testa. Dopo cinque ore di viaggio arrivo a Milano solo con un po’ di sonnolenza.
La mattina dopo mi sveglio come se niente fosse accaduto.
Grazie Serenella e scusami tanto per quando ti prendevo in giro.

Stefano
Copertina libro per testimonianzeVerso la felicita …….., 18 janvier 2016
Par
Achat vérifié(De quoi s’agit-il ?)
Ce commentaire fait référence à cette édition : Come una Farfalla: Storie di una trasformazione nata da episodi di vita quotidiana (Italian Edition) (Format Kindle)
Un libro da meditare! Piccole storie quotidiane piene di saggezza.
Spesso non siamo contenti della nostra vita, ma non troviamo il coraggio per cambiarla, non osiamo il salto nel vuoto. Questo è il libro di una persona che ha osato e che ha realizzato i propri sogni, ma anche di una persona che è riuscita a evolvere e realizzarsi.
Annamaria

cropped-Folletto-Editore-rev-00-030512-thumb-250x369-261.pngEd io ringrazio ancora Massimiliano, senza di lui non avrei scoperto che posto Magico è Greppaldino, la natura, la pace…che Splendida padrona di casa è Serenella e quanta Energia e Luce ti rimane dentro dopo un incontro con Fabrizio

Vittoria P.

“Ho avuto la fortuna di leggere questi racconti. Sono piccole perle di saggezza interiore. Spaccati di quotidianità pieni di poesia e nuova consapevolezza.

Un viaggio verso una reale trasformazione interiore, dalla logica della mente al silenzio profondo del cuore. Parole che parlano di verità, proprio come il battito di ali di una farfalla.”

Eugenia C.

Sarà una giornata che ricorderò per tutta la vita. Grazie è troppo riduttivo. Sento la responsabilità di chi ha avuto una così gran fortuna ad avere questa opportunità. Non rimane che rimboccarsi le maniche. Grazie ancora e alla prossima boa!

Massimiliano D.G.